NUOVO IMPIANTO DI MICROCOGENERAZIONE

NUOVO IMPIANTO DI MICROCOGENERAZIONE

E’ stata inoltrata la domanda di costruzione promossa dalla Galli Costruzioni SA per la realizzazione di un Residence per anziani a Rivera-Monteceneri, nel quale è previsto l’approvvigionamento energetico tramite un microcogeneratore. Per Metanord si tratta del primo progetto di microcogenerazione che speriamo possa avere un impatto positivo e essere da esempio per molti altri.

L’idea della residenza, sviluppata dalla proprietaria del fondo Immobilgalli SA e progettata dall’architetto Nicola Galli dello studio G+G arch!, è stata definita tenendo in considerazione due tendenze demografiche in corso negli ultimi decenni:

  • Il continuo invecchiamento della popolazione;
  • Il numero sempre più basso di persone che occupano ogni abitazione.

Si intende rispondere a queste esigenze con l’edificazione di appartamenti di 2,5 locali, di dimensioni ridotte ma confortevoli e con tutti gli accorgimenti necessari a facilitare la vita indipendente delle persone anziane, posticipando così la necessità di un loro ricovero in strutture medicalizzate. Gli appartamenti, per le loro caratteristiche e le loro dimensioni, sono comunque adatti anche ad altri gruppi di persone: coppie, single e anche persone disabili.
Per quanto riguarda il lato tecnico, come indicato sopra, per la produzione di calore verrà installato un impianto di micro cogenerazione (vedi scheda allegata). Si tratta di un impianto a gas naturale abbastanza innovativo che, oltre a produrre il calore necessario al riscaldamento e alla produzione di acqua calda sanitaria per tutto l’edificio produce anche energia elettrica. La microcogenerazione è una valida alternativa ai sistemi convenzionali di riscaldamento, soprattutto nei casi di ammodernamento dell’impianto termico, non solo si consuma molta meno energia, ma si produce anche elettricità. L’energia elettrica non utilizzata può essere immessa nella rete di fornitura pubblica. In più grazie alla caldaia a condensazione integrata il microcogeneratore funziona in maniera autosufficiente.

Progetto