MOBILITA’ ECOLOGICA: “E ADESSO SCHIACCIAMO IL PEDALE SUL GAS!”

MOBILITA’ ECOLOGICA: “E ADESSO SCHIACCIAMO IL PEDALE SUL GAS!”

CAMORINO – Metanord ha preso atto con particolare piacere dell’informazione ufficiale emanata dal Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento del territorio, nella quale viene annunciata l’approvazione della procedura di concorso per la ristrutturazione e la gestione delle due aree di servizio autostradali di Bellinzona, con l’obbligo di prevedere anche la distribuzione di gas naturale ed elettricità.
Anche il Ticino della politica, dunque, si dimostra attento e sensibile all’introduzione progressiva di nuovi vettori, meno inquinanti, per la mobilità locale e di transito.
Metanord si è già dotata per le sue auto di servizio, dal mese di agosto 2013, di un piccolo distributore di gas naturale, ubicato nelle vicinanze della sede operativa di Camorino.
E’ opportuno sapere che il gas naturale quale carburante per automezzi, oltre ad avere un basso costo (Fr. 1,30 anziché 1,85), è molto meno inquinante della benzina e del gasolio. Anche in termini di emissioni di CO2 (proporzionali al consumo) sempre più modelli a gas naturale rientrano sotto il limite dei 95g che caratterizza la soglia sotto la quale le auto sono considerate superefficienti.
Questa attenzione della politica verso l’ambiente riprende di fatto un primo passo promosso nel 2007 dal TCS, con la creazione di due stazioni di rifornimento a Bioggio e a Viganello, con la collaborazione di Shell e Piccadilly. (…)

Articolo liberatv