METANORD AL PASSO COI TEMPI!

METANORD AL PASSO COI TEMPI!

Il nuovo sito internet di Metanord è piaciuto. Più chiaro, più snello, più facile per l’utenza. Il mio auspicio è che la popolazione ticinese possa far ricorso a questo moderno mezzo di comunicazione nella stessa misura in cui lo sta facendo adesso, fosse solo per sapere di più sul gas naturale e sulle sue molteplici applicazioni.

Ma oltre a questo, Metanord è stata presente alla manifestazione “Ticino Impiantistica” svoltasi a Giubiasco all’inizio del mese. Un vero successo di pubblico che ci ha dato un’ulteriore conferma di quanto anche il gas naturale susciti interesse.

Inoltre il 10 ottobre abbiamo promosso una conferenza stampa a Camorino, sulla mobilità energeticamente efficiente, cioè quella con auto a gas ed elettriche. L’auto ha da sempre il suo fascino; è espressione di libertà di movimento e di libertà in senso lato, oltre a offrire piacere di guida ad ogni ora del giorno e della notte con destinazioni a scelta e senza costrizioni d’orario. Per questo motivo abbiamo ritenuto utile agire anche su una delle cause dell’inquinamento, l’auto appunto. La sua crescita continuerà, dunque, meglio contribuire a limitare le emissione nocive alla fonte.
I media hanno ripreso molto bene l’evento, in particolare la Televisione della Svizzera Italiana e Teleticino, ai quali vanno i miei sentiti ringraziamenti.
In quell’occasione, con lo slogan “Diamo all’energia un’energia nuova” si è voluto presentare il vettore gas naturale anche quale energia ECOSOLIDALE, per rapporto al bassissimo tasso di inquinamento dell’aria; produce infatti minori emissioni nocive rispetto ad altri vettori. Qualche dato:

• Ossidi di azoto: 88% meno del diesel e 57% meno della benzina;
• Formazione di ozono: 96-99% in meno della benzina e del diesel;
• Gas cancerogeni: praticamente nullo;
• Particolato (polveri fini): da uno a tre volte meno del diesel;
• Formazione di piogge acide: nessun influsso vista l’assenza di zolfo;
• Gas a effetto serra: 25-40% di CO2 in meno rispetto a benzina e diesel.

Metanord, dalla metà di agosto di quest’anno, può alimentare la sua flotta aziendale di 8 autoveicoli per il tramite di una stazione di ricarica gas, realizzata creando una deviazione dalla condotta principale del gas che corre vicino alla nostra sede. Uno dei nostri obiettivi sarebbe quello di riuscire a creare almeno due pompe di rifornimento nel Sopraceneri in collaborazione con i proprietari di stazioni di benzina. Si tratta, evidentemente, di un punto basilare per lo sviluppo.

Durante la conferenza sono intervenuti:

• Il Dir. Piffaretti, Infovel Mendrisio
• Il Dir. Franco Fontana, Pres. UPSA (garagisti)
• L’Ing. Broggini, Condirettore AIL SA

Brillanti relatori che hanno svolto egregiamente il loro compito.
Anche a livello nazionale si sta andando in questa direzione, come ha potuto confermare il Direttore di Gasmobil Schweiz, Dott. Lange, presente in sala.

Per concludere, una bella notizia. Metanord ha attualmente operativi 13 cantieri; ciò conferma la chiara volontà di raggiungere al più presto il maggior numero di utenti che hanno fatto richiesta di allacciarsi.

A tutti l’augurio di un bellissimo autunno!

Edo Bobbià
Direttore