Il gas nei processi industriali

Il gas nei processi industriali

edifici_foglia edifici_foglia edifici_foglia

Riscaldamento e raffreddamento

Industria alberghiera

Pompe di calore

Riscaldamento e raffreddamento

up

Nell’industria e nell’artigianato il gas naturale è utilizzato soprattutto per produrre vapore o acqua surriscaldata; le caldaie sono dotate di bruciatori a gas ad aria soffiata o bruciatori bicombustibile a gas/olio. Per gli impianti di questo tipo i volumi di stoccaggio possono essere ridotti con un notevole risparmio di spazio.

Grazie al suo contributo alla salvaguardia dell’ambiente, il gas naturale facilita spesso l’ottenimento delle certificazioni ISO 14001. Le turbine a gas sono ideali anche per la produzione di vapore e i motori a gas per il preriscaldamento dell’acqua surriscaldata o la produzione di freddo tramite assorbitori.

Il gas naturale consente numerose applicazioni speciali nell’industria e nell’artigianato, in parte attraverso l’utilizzo diretto di gas combusti puliti nei diversi processi (asciugatura, cottura, ecc.), a beneficio di un risparmio energetico (nessuna perdita attraverso i gas combusti).

I riscaldamenti per capannoni con pannelli radianti a gas naturale riducono fino al 30% il consumo di energia rispetto ai riscaldamenti ad aria calda. La tecnica della condensazione dei gas combusti viene sempre più spesso utilizzata anche nell’industria e nell’artigianato; ad esempio, nel caso delle caldaie a vapore, con l’ausilio di grandi economizzatori (risparmio energetico: 15%), per coprire il fabbisogno di calore a bassa temperatura. In alternativa, per ottenere temperature di mandata e di ritorno più elevate, si ricorre a una caldaia a condensazione con preriscaldamento dell’aria tramite scambiatore rigenerativo.

Il gas naturale può essere utilizzato a scopo di raffreddamento. Molti apparecchi sono concepiti sia per riscaldare, sia per raffreddare. Si distinguono tre sistemi: pompe di calore a gas/apparecchi di raffreddamento con motore a gas, apparecchi ad assorbimento e apparecchi di raffreddamento con sostanze essiccanti (desiccant cooling) per impianti di grandi dimensioni.

Il raffreddamento con gas naturale può essere molto economico, perché il gas naturale costa meno dell’elettricità.

Industria alberghiera

up

Il gas naturale come fonte di energia termica nelle grandi cucine

Molti buoni cuochi preferiscono cucinare con il gas. In generale prediligono i piani di cottura a gas, ma anche apparecchi a gas complementari come friggitrici, steamer combinati, brasiere ribaltabili o a pressione, pentoloni ribaltabili, grill che possono migliorare sensibilmente le prestazioni della cucina.

Il gas ha un prezzo dell’energia più basso e di norma non è soggetto a prezzi della potenza. A seconda delle dimensioni della cucina e della differenza di prezzo tra gas naturale ed elettricità (potenza compresa!) il risparmio può ammontare ad alcune migliaia o addirittura decine di migliaia di franchi all’anno.

Pompe di calore

up

La pompa di calore a gas è simile a quelle elettrica ma utilizza il gas naturale. Consente di combinare i molteplici vantaggi del gas naturale al principio di funzionamento di una pompa di calore. Grazie allo sfruttamento del calore ambiente, rinnovabile e gratuito, è possibile migliorare ulteriormente il rendimento rispetto alle caldaie a gas a condensazione.

Esistono quattro diversi tipi di pompa di calore a gas:

  • Pompe di calore con motore a gas (a compressione)
  • Pompe di calore ad assorbimento a gas
  • Pompe di calore a diffusione-assorbimento a gas
  • Pompe di calore ad assordimento a gas

Quote di energia primaria pompa di  calore a gas

pompe_calore_energia