IL BEL TEMPO SI VEDE DAL MATTINO

IL BEL TEMPO SI VEDE DAL MATTINO

Con particolare piacere comunico alla spettabile utenza che Metanord ha rinnovato, ampliato ed attualizzato il proprio sito internet. Sono convinto della necessità, per ogni azienda, di marciare al passo coi tempi, soprattutto con la comunicazione esterna, cercando così di facilitare l’accesso ad ogni tipo di informazione su Metanord. Sono però altrettanto convinto che questi contatti, pur completi ed esaustivi, non possano e non debbano sostituire il contatto umano. Alle mie colleghe e colleghi rammento sistematicamente, nelle sedute di direzione, quanto sia importante conoscere personalmente il cliente, anche solo potenziale, per poi tessere con lui un colloquio costruttivo nell’interesse reciproco.

La nuova ed accogliente sede di Camorino, vicino agli svincoli autostradali, è stata voluta proprio per facilitare questi contatti. Con i miei colleghi, sarò pertanto lieto di ricevervi ed esaminare le vostre richieste, consigliare e valutare assieme la soluzione energetica migliore e più economica.

Se, come recita il proverbio, “il bel tempo si vede dal mattino”, allora posso essere ottimista per il futuro aziendale. Infatti dal nostro arrivo nel Sopraceneri, l’interesse di aziende e privati è ragguardevole. Per tante ragioni ben comprensibili, il Sopraceneri non ha la cultura del gas non avendone mai fatto uso o quasi. Diversamente ad esempio dalla Svizzera nord/orientale e dal Sottoceneri, permane qualche accenno di diffidenza rispetto alla sicurezza che noi di Metanord speriamo di dissipare con prove convincenti di allacciamenti, sicuri e senza alcun pericolo. L’elettronica ed i sistemi di sicurezza combinati ed alternati danno ormai piena affidabilità e garanzia di un impiego del gas naturale senza problemi di sorta.

Per cercare un’ottimale penetrazione del nuovo mercato, Metanord ha deciso di concedere sconti particolari sui costi d’impianto che, assommati agli altri indubbi vantaggi di spesa e di spazi, rendono il vettore gas naturale quantomeno meritevole di una riflessione, di un approfondimento.

Dunque grazie per averci “visitato” e a tutti un cordiale invito di benvenuto in METANORD.

A presto!

Edo Bobbià
Direttore